Fanno saltare il bancomat con l'esplosivo, abbattuto un muro del Comune

Fanno saltare il bancomat con l'esplosivo, abbattuto un muro del Comune
1 Minuto di Lettura
Domenica 2 Febbraio 2020, 12:08

Nuovo colpo con l'esplosivo nella notte ad Aiello. A poche ore dall'assalto al bancomat di Torre de'Passeri, probabilmente la stessa banda ha fatto saltare il postamat.

La violenta esplosione ha buttato a terra anche la parete dell'Ufficio tecnico del Comune adiacente alla Posta.
Il sindaco di Aielli, Enzo Di Natale, ha pubblicato su Facebook alcune immagini della scena che si è trovato davanti alle 4 di questa notte.

«Le forze dell'ordine sono a lavoro da tre ore e hanno già acquisito tutti i filmati del nostro sistema di videosorveglianza - scrive il primo cittadino - È evidente che siamo di fronte ad un gruppo ben organizzato. Io non ho mai visto nulla di simile, sembrava di essere davanti ad una scena di guerra. Dalle ricostruzioni che nell'immediatezza abbiamo effettuato insieme alle forze dell'ordine tutto pare sia successo in pochissimi minuti: l'arrivo dei tre balordi in passamontagna, la loro scaltrezza nel far allontanare le due ragazze presenti in piazza dichiarando che era in corso un'importante operazione di polizia, la telefonata immediata al 112 delle due ragazze insospettite dai fatti, il boato dell'esplosione e la fuga».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA