Conte: “Champions League? Anni prima che l’Italia torni in finale”

video
EMBED
Alla vigilia della partita di campionato contro il Sassuolo, il tecnico della Juventus è costretto a ritornare con la mente alla sconfitta di mercoledì con il Galatasaray: “Oggi la Champions non è più come quando giocavo io: ci si scontra con corazzate di livello mondiale, contro le quali non si può competere a livello economico. Quest’anno il cammino non è stato buono all’inizio e abbiamo pregiudicato il nostro percorso. Chi fa sport sa che si può vincere perdere e si deve essere preparati in ambedue i casi. Dovremo rialzarci anche questa volta”. Il tecnico bianconero non accetta però la parola fallimento e lo fa con tagliente sarcasmo “Fallimento? E perché? Forse perché non abbiamo vinto la Champions League? Ah, certo, l’avevo messa come primo obiettivo e avevo sempre parlato di triplete”. (Massimo Brignolo /alaNEWS)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani