Fiorello sveglia all'alba Amadeus a Sanremo: «Ma che pigiama hai?»

EMBED
Vigilia con scherzo. E' quello che Fiorello ha tirato all'amico Amadeus alle 6,42 di questa mattina, quando lo showman siciliano ha bussato alla porta del conduttore che assonnatissimo gli ha aperto in pigiama e con tanto di orzaiolo. Una scenetta ripresa in un video che è finita subito sul profilo Instagram di Fiorello suscitando l'ilarità dei followers. Già perché tra gli occhi gonfi del prossimo del conduttore del Festival di Sanremo, la mise di giacca e pantaloni celesti non proprio glamour,  le risatine di sottofondo di Fiorello, il risultato è davvero comico.



Poi la messa in guardia sulle esternazioni pubbliche: «Lo sai che più tardi c'è la conferenza stampa?», ha chiesto Fiorello ad Amadeus che annuiva con gli occhi ancora semichiusi. «Tutti i giorni c'è la conferenza stampa! Ti rendi conto?», chiede Fiorello. Amadeus preoccupato replica: «È tu tutto i giorni mi vieni a svegliare?» «Ti rendi conto in cinque conferenze stampa cosa puoi combinare?», è la battuta finale di Fiorello. Il conduttore si è prestato allo scherzo dell’amico, che lo ha mostrato ai fan completamente “sconvolto” per via delle poche ore di sonno godute durante questi ultimi giorni. Proprio attraverso il profilo di Fiorello Amadeus ha poirivelato anche di aver avuto un piccolo inconveniente alla vigilia del Festival.

Anche ieri la giornata del conduttore (che - racconta il suo entourage - canticchia spesso e già a memoria le canzoni in gara) è iniziata presto, perché Fiorello, notoriamente mattiniero e alloggiato nella camera di fronte a quella di Amadeus, ha cominciato a bussare alla sua porta alle 6.50. Inizialmente senza successo. Il conduttore lo ha poi raggiunto a colazione. I due passano molto tempo insieme, tra battute e prove. Ma a metà mattinata si separano perché Fiorello non rinuncia alla sua partita a tennis e Amadeus si chiude nelle riunioni di scaletta.  Poi i due, dopo la solita sveglia mattutina, hanno pranzato al mare insieme a Nicola Savino e al suo staff, che si è preso una pausa all'aria aperta, prima di rientrare al Teatro Ariston per continuare con le prove incessanti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

@sanremorai #sanremo2020

Un post condiviso da Rosario Fiorello (@rosario_fiorello) in data:





 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani