Crozza-Conte: «Possiamo migliorare il Paese solo a colpi di sfighe»

EMBED
Nella nuova puntata di Fratelli Di Crozza - in onda il venerdì in prima serata sul Nove - Maurizio Crozza è il premier Giuseppe Conte: “Care Italiane, cari italiani... fatemi dire con forza che, grazie alla pandemia causata dal Coronavirus, l’Europa ci darà ben 170 miliardi. Pensate la grana che potremmo avere se adesso, oltre al Covid, arrivassero altre due piccole sfighe. Che so? Uno tsunami… un’invasione di cavallette. Io lo dico con forza: noi possiamo migliorare il Paese solo a colpi di piccole e grandi sfighe. Ed è per questo che io ho raccolto le migliori menti per aprire un tavolo e fare arrivare nuove sfighe capaci di portare soldi dall’Europa. Non dico una guerra mondiale, non dico un meteorite, ma magari qualche anomalia gravitazionale all’interno del campo magnetico terrestre… insomma… qualcosa che convinca Olanda e Danimarca a darci un’altra fracassata di soldi.”

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani