Santo del giorno oggi 24 novembre: Santa Flora da Cordova preferì essere decapitata invece di cedere al fratello

Santo del giorno oggi 24 novembre: Santa Flora da Cordova preferì essere decapitata invece di cedere al fratello
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Novembre 2021, 00:05

Santo del giorno oggi 24 novembre: Santa Flora nacque a Cordova in Andalusia dove morì nell'851. Fin dai primi anni di vita la sua vita di devota cristiana, in base all'educazione e all'esempio della madre, fu osteggiata dal padre e dal fratello musulmani. In particolare il fratello, dopo la morte del padre, diventò il suo aguzzino costringendola a fuggire. La ragazza fu però costretta a rientrare a casa per salvare la vita a preti e chierici che il fratello aveva sequestrato minacciando di mandarli a morte. Ancora giovanissima scappò di nuovo per non cedere al fratello che voleva violentarla.

Nei sei anni di esilio incontrò Maria, un'altra giovane perseguitata dai musulmani. Insieme rafforzarono la loro fede cristiana maturando la volontà di non fuggire più: pur sapendo che le attendeva la decapitazione tornarono a Cordova dove il fratello di Flora spinse il cadì a portarle davanti al boia. Secondo le testimonianze, i maiali che dovevano cibarsi dei loro resti rifiutarono di avvicinarvisi: i cadaveri vennero così gettati nel fiume Guadalquivir.

© RIPRODUZIONE RISERVATA