Tentato furto alla scuola media "Ippolito Scalza" di Orvieto. Presi di mira i pc della segreteria

Giovedì 4 Marzo 2021 di Monica Riccio
Tentato furto alla scuola media "Ippolito Scalza" di Orvieto. Presi di mira i pc della segreteria

E' andato male il colpo messo in atto da ladri, al momento ancora ignoti che, nella tarda serata di mercoledì 3 marzo, hanno provato a portar via i pc della segreteria della Scuola Media "Ippolito Scalza" di Ciconia, a Orvieto. E' scattato infatti alle 23,45 l'allarme della scuola e sia la dirigente Isabella Olimpieri sia i Carabinieri sono arrivati a scuola in un attimo. 

Forse l'allarme, forse l'arrivo dei Carabinieri, o forse semplicemente un colpo mal progettato, fatto sta che i ladri hanno dovuto abbandonare tutto quello che avevano in mente di portar via e così, una volta entrati a scuola i Carabinieri hanno trovato solo cassetti aperti, armadi spostati, pc a terra.

I ladri, entrati da una finestra divelta nella zona mensa, hanno probabilmente subito preso di mira gli uffici - nessuna classe pare essere stata interessata - concentrandosi sui personal computer e, forse cercando denaro, hanno aperto i cassetti delle scrivanie.

Nella mattina di giovedì 4 marzo, la dirigente Olimpieri insieme ai Carabinieri e al proprio personale di segreteria, ha provveduto a stilare un primo inventario di quanto mancante, ma almeno ad un primo controllo nulla manca e nulla è stato asportato. Sempre nella stessa mattina gli uomini dell'Arma hanno provveduto a effettuare i rilievi di rito alla ricerca di impronte o altri indizi utili a identificare chi si è introdotto nei locali della scuola. 

«In ogni caso - ha spiegato la dirigente - lunedì sporgeremo ufficiale denuncia.»

© RIPRODUZIONE RISERVATA