Il presidente della Ternana Bandecchi: «Si aprano anche in serie C gli stadi per mille persone»

Martedì 22 Settembre 2020 di Paolo Grassi
Il presidente della Ternana Bandecchi: «Si aprano anche in serie C gli stadi per mille persone»

TERNI - Si aprano gli stadi di calcio per mille spettatori anche per la serie C e non solo per la serie A. E se così non dovesse essere, qualcuno dovrà dare una spiegazione precisa. E' il pensiero di Stefano Bandecchi, presidente della Ternana e leader dell'università telematica Niccolò Cusano. Proprio sul canale televisivo della stessa università, nella trasmissione L'imprenditore e gli altri da lui stesso condotta, ha lanciato questo messaggio al mondo del calcio ma in particolare al ministro per lo sport Vincenzo Spadafora. Il riferimento è alla riapertura degli stadi per un numero di spettatori fino a mille. Bandecchi vuole che la cosa venga applicata anche agli stadi della serie C, categoria nella quale la Ternana milita. "Sarebbe un errore - afferma -  se soltanto la Serie A potrà avere mille spettatori allo stadio”. Secondo il presidente dei rossoverdi, infatti, i sistemi di sicurezza in vigore in Lega Pro possono garantire esattamente ciò che garantiscono quelli in vigore in serie A e in serie B. "All'interno degli stadi di serie A - spiega - sono identici a quelli di Serie B e Serie C. Abbiamo lo stesso regolamento. Non c’è solo la Serie A in Italia. Le tre categorie professionistiche sono vasi comunicanti. Dovremmo avere massimo rispetto di tutti e per il pubblico di tutti. Penso che questa iniziativa riguardi al momento solo la Serie A perché è l’unico campionato che è partito, ma ritengo e spero che sarà fatto lo stesso anche in Serie B e C. Se poi non dovesse essere così, ci sarà una spiegazione precisa che qualcuno ci darà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA