Ballando con le stelle, malore in diretta per Alessandra Mussolini

Domenica 8 Novembre 2020 di Valeria Arnaldi
1
Alessandra Mussolini

Acqua e zucchero, e uno strategico lancio di pubblicità, per Alessandra Mussolini, a Ballando con le stelle. Mentre si stava esibendo nella samba con Maykel Fonts, la concorrente, infatti, ha avuto un cedimento. Stesa in pista, con gli occhi chiusi, ha detto di aver avuto un giramento di testa e ha chiesto dell’acqua.

Immediato l’intervento dello staff, sollecitato da Milly Carlucci che ha chiesto anche zucchero o una caramella, spiegando: «Non ha mangiato per fare la presa».

Una serata intensa per Alessandra Mussolini. Già durante l’esibizione in stile cowboy aveva rischiato di cadere. Poi, prima della nuova performance, la conduttrice le aveva fatto ascoltare un messaggio audio della figlia dall’estero.

«Ti voglio bene, ma così mi spezzi le gambe», aveva commentato, sorridendo, parlando con Milly Carlucci.

In pista tutto, invece, era andato bene. Alessandra Mussolini sembrava divertirsi come al solito. Poi, improvviso, il crollo. 

Si torna in studio dopo il Tg.

«Scusate sono stati momenti concitati. Alessandra sta bene. Siccome doveva fare figura sulla testa, non ha mangiato. Capita», dice Milly Carlucci.

«Io le ho detto “mangia”, lei non ha voluto, aveva paura di vomitare» , spiega Maykel Fonts.

Seduta su una sedia, spossata, Mussolini assicura: «Mi gira la testa, mi gira il mondo. Sto bene però». 

Si passa ai voti. I primi giurati si complimentano con la concorrente. Poi è il turno di Selvaggia Lucarelli che premette di voler essere onesta intellettualmente e di voler dare lo stesso giudizio che avrebbe dato senza il cedimento.

«State facendo una statua alla Mussolini, abitudine anche pericolosa... - afferma Lucarelli - a me questa samba non è piaciuta per niente. Tu hai avuto un’evoluzione, meno somigli a te stessa, più ci guadagni, qui ti sei sentita a tuo agio nel personaggio e secondo me hai sbagliato».

Mussolini non replica: «Sono demolita».

Altra lite in diretta, tra Fabio Canino e Rossella Erra:

«Alessandra te l’hanno tirata», dice Erra. 

Attacca Canino: «Non puoi dire una cosa del genere. “Tirargliela” è una caz…. è medioevo».

Il botta-e-risposta continua.

Poi gli animi si calmano.

«Scusa la violenza ma una cosa così non si dice… è una cosa brutta», aggiunge Canino.

«Era una battuta - risponde Rossella Erra - e come tale andava presa».

Milly Carlucci li sovrasta ripetendo: «Pace». E si chiude così.

Ultimo aggiornamento: 00:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA