Sinner batte Ruud e va in semifinale: da lunedì sarà top ten e sorpassa Hurkacz per le Finals

Sinner batte Ruud e va in semifinale: da lunedì sarà top ten e sorpassa Hurkacz per le Finals
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Ottobre 2021, 23:44 - Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre, 09:09

Non si ferma più Jannick Sinner. Il tennista altoatesino centra le semifinali all'Atp 500 di Vienna battendo il norvegese Casper Ruud, n.8 del mondo, per 7-5 6-1 in un'ora e 37 minuti di gioco. Grazie a questo risultato l'allievo di Riccardo Piatti si guadagna l'ingresso nella Top Ten - da lunedì sarà numero 9 del mondo - e si qualifica virtualmente per le Atp Finals di Torino. Con i punti acquisiti fin qui, infatti, Sinner sale fino all'ottavo posto della Race, la classifica che determina i tennisti qualificati per il Masters. Tuttavia è bene ricordare che il piazzamento momentaneo sia ancora lontano dall'essere un risultato definitivo. I tornei delle prossime settimane, a cominciare dal Masters 1000 di Parigi-Bercy, potrebbero ancora stravolgere la graduatoria. 

In semifinale Jannik affronterà l'americano Frances Tiafoe, che ha battuto l'argentino Diego Schwartzman 6-4 7-6. Fuori invece Matteo Berrettini. Il romano non ce l'ha fatta a conquistare un posto tra i migliori quattro dopo la maratona con il talento spagnolo Carlos Alcaraz. Il nuovo Nadal, 18 anni, si è imposto 6-1 6-7 7-6 dopo due ore e 40 minuti di gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA