Dove andranno in vacanza gli azzurri: dalla Sardegna al Brasile, le mete scelte dai campioni d'Europa

Dove andranno in vacanza gli azzurri: dalla Sardegna al Brasile, le mete scelte dai campioni d'Europa
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 14 Luglio 2021, 15:47

Dopo un mese piuttosto intenso, e che mese, i nostri campioni d'Europa, sì fa ancora un certo effetto dirlo, sono pronti per le vacanze. Tra chi si è sposato, Federico Bernardeschi, e ora vola via in luna di miele, anche gli altri azzurri si meritano un po' di relax. Dalla Sardegna, meta sempre molto gettonata, alle isole spagnole e greche, ecco dove trascorreranno le 'ferie' dopo Euro 2020 gli uomini della Nazionale italiana.

Italia, le wags della nazionale: dalla first lady Mancini alle compagne-star di Verratti, Insigne e Immobile

Post Euro 2020, dove andrà in vacanza l'Italia di Mancini

Bernardeschi, dicevamo, è stato il primo a organizzarsi con largo anticipo per il post Europeo: il suo sì, davanti al prete rigorosamente juventino, l'ha detto all'indomani del bagno di folla di Roma, in cui la Nazionale di Roberto Mancini ha portato in trionfo la coppa per le vie della Capitale. Di matrimonio in matrimonio, l'eroe di Wembley, Gianluigi Donnarumma, è atteso a Parigi per iniziare la sua avventura d'amore con il Psg. Non si esclude, tra l'altro, che resti un po' di giorni anche dopo le visite mediche e la firma sul contratto, poi dritto al mare.

Tra musica e sole, anche Ciro Immobile e Lorenzo Insigne, inseparabili anche fuori dal campo, si godranno le spiagge di Ibiza insieme alle proprie famiglie. Così come Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci che, anche quest'anno, si godranno un po' di relax assieme: Sardegna o Spagna, l'importante è non perdersi mai di vista.

In Italia rimarranno Bryan Cristante, che ha scelto Forte dei Marmi, e Francesco Acerbi, diretto in Riviera Romagnola per riabbracciare la compagna incinta. Tutto da definire il programma di Leonardo Spinazzola che godrà di qualche giorno di ferie, ma l'infortunio al tendine d'Achille ne limiterà gli spostamenti nonostante possa comunque decidere di passare da casa a Foligno. Un salto a Jesi, invece, lo farà il commissario tecnico per andare a trovare i genitori che fino a domenica hanno fatto il tifo dalla tv per il figlio.

Spinazzola: «A Monaco ho finito le lacrime. Ora sono distrutto, ma non smetto di sorridere»

Ritorno in famiglia anche per Nicolò Barella, accolto a Milano con una torta dalla moglie e dai figli, mentre Manuel Locatelli ha approfittato oggi per fare una passeggiata in bici con la propria compagna in attesa di partire. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA