Italia-Lussemburgo 3-0: gli azzurrini iniziano con una vittoria il cammino per gli Europei del 2023

Italia-Lussemburgo 3-0: gli azzurrini iniziano con una vittoria il cammino per gli Europei del 2023
3 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Settembre 2021, 19:36 - Ultimo aggiornamento: 19:50

L'Under 21 di Paolo Nicolato inizia con un successo il cammino nelle qualificazioni agli Europei di categoria. Al Castellani di Empoli, gli azzurrini si sono imposti per 3-0 sul
Lussemburgo grazie ai gol di Pirola al 7', all'autorete di Olesen 12' e al gol i Cancellieri al 50'.

Italia-Lussemburgo 3-0, la cronaca della gara degli azzurrini

In pochi minuti, l'Italia Under 21 liquida i pari età del Lussemburgo, nella prima partita del girone di qualificazione alla fase finale dell'Europeo di categoria. Sul terreno dello stadio Carlo Castellani di Empoli, davanti a una manciata di spettatori, agli azzurrini sono bastati solo 11' per imporsi: dopo 7' Lorenzo Pirola, su assist del milanista Tonali, ha risolto una mischia da centroarea, mandando di testa il pallone a insaccarsi alla destra del portiere Fox. Passano soli 4' e l'Italia raddoppia grazie a un autogol di Mathias Olesen che, di
fatto, chiude i conti e rende il compito della squadra di Paolo Nicolato meno complicato del previsto. Per il Lussemburgo qualsiasi tentativo di rimonta è paragonabile a un tentativo di scalata dell'Everest senza ossigeno.

Gli unici pericoli per gli azzurrini arrivano da Alessio Curci, attaccante di origini italiane che gioca nel Magonza, nella Bundesliga: al 31' una conclusione dell'attaccante
lussemburghese viene fermata dal portiere Carnesecchi. Un minuto dopo un altro giocatore ospite, Medina, calcia alto da buona posizione. Ma si tratta di tentativi sporadici. E poi i possibili cali di concentrazione. La squadra di Paolo Nicolato è quasi perfetta e lascia le briciole agli ospiti, che non riescono a costruire gioco e azioni con la necessaria continuità.

Nella ripresa gli azzurrini chiude definitivamente i conti grazie a Matteo Cancellieri che, ancora una volta su assist di Tonali, entra in area dalla sinistra e, di destro, fulmina il portiere lussemburghese, calando il tris definitivo. Al 21' l'Italia potrebbe calare anche il poker ma, sul colpo di testa di Calafiori - indirizzato sotto la traversa - interviene il
portiere Fox che allontana la minaccia. Nel finale, ci  prova ancora a far assumere al punteggio proporzioni più vistose, ma il Lussemburgo riesce a limitare i danni e a tornare
a casa con soli tre gol sul groppone. Una magra consolazione. Martedì l'Under 21 tornerà in campo, questa volta sul terreno del Romeo Menti di Vicenza, per affrontare il Montenegro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA