Tris del Bruges, resta in corsa. Poker di Giroud a Siviglia, colpo del Psg a Manchester

Giovedì 3 Dicembre 2020 di Vanni Zagnoli

Giroud fa poker, nel Chelsea, come Simone Inzaghi contro il Marsiglia, sempre in Champions, nel 2003. Gli inglesi passano per primi, imponendosi a Siviglia. Tripletta per Kahveci, nel Basaksehir. Il Psg passa a Manchester, con lo United.
Nel gruppo F, della Lazio, Bruges-Zenit 3-0: 33’ De Ketelaere, st 13’ Vanaken, 28’ Lang. 
Classifica: Borussia Dortmund 10, Lazio 9; Bruges 7, Zenit 1. 
Annullato ai russi un gol per fuorigioco di Sutormin. Sblocca un’azione sulla sinistra, con deviazione a favorire poi il colpo mancino del giovane belga De Ketelaere. Altro gol annullato allo Zenit nella ripresa, per un tocco di mano evidente. Il raddoppio per il fallo di Kuzyaev su De Ketelaere, il tris è su contropiede corale. I belgi sono ancora in lizza per il passaggio del turno, ma dovrebbero vincere all'Olimpico, per eliminare la Lazio.

Nel girone della Juve, Ferencvaros-Barcellona 0-3: 14’ Griezmann, 20’ Braithwaite, 28’ Dembelè rig.
Classifica: Barcellona 15, Juventus 12; Dinamo e Ferencvaros 1.
Facile per i blaugrana, in Ungheria. Dembelè serve Jordi Alba, il tocco ravvicinato premia Griezmann. Il raddoppio è di nuovo da sinistra, Dembelè serve il danese Braitwaite, al 4° gol in 3 gare. Sempre Braitwaite si procura il rigore del tris, atterrato da Frimpong.

Nel girone H, Manchester United-Paris Saint Germain 1-3: 6’ Neymar (P), 32’ Rashford (M); st 24’ Marquinhos (P), 45’ Neymar (P).
Basaksehir-Lipsia 3-4: 26’ Poulsen (L), 43’ Mukiele (L), 47’ Kahveci (B); st 21’ Dani Olmo (L), 27’ e 40’ Kahveci, 47’ Sorloth (L).
Classifica: Manchester United, Psg e Lipsia 9; Basaksehir 3. 
A Old Trafford, segna Neymar, servito da sinistra, è al 37° gol in Champions. Poi la splendida la conclusione da fuori di Florenzi, deviata in angolo. Fred dello United appoggia la testa su Paredes, se la cava con l’ammonizione, dell’arbitro Orsato. Il pari grazie alla deviazione di Danilo, in autorete, sul destro di Rashford.
Martial sbaglia un gol facile per gli inglesi, a inizio ripresa. Il Manchester United è pericoloso anche con l’ex Cavani, fermato dalla traversa. Legno anche per Marquinos. Che poi risolve la sfida con un tocco sotto misura, dopo una parata di De Gea. Espulso Fred per doppia ammonizione. Mbappè manca il tris nel recupero, lo ottiene Neymar in contropiede. Al Psg basterà superare il Basaksehir all’ultima giornata, mentre lo United deve almeno pareggiare, a Lipsia.
Spettacolare il match che elimina il Basaksehir, nonostante la tripletta di Kahveci. La formazione di Nagelsmann si porta sullo 0-2, poi sull’1-3, la rimonta turca si concreta con un gran sinistro da fuori e con una punizione perfetta. Risolve il norvegese Sorloth, mentre Angelino è il migliore in campo. La squadra turca allenata da Buruk spera comunque nell’Europa League.

Nel girone E, Siviglia-Chelsea 0-4: 8’ pt, 9’, 29’ e 38’ rig Giroud. Krasnodar-Rennes 1-0: 26’ st Berg.
Classifica: Chelsea 13, Siviglia 10; Krasnodar 4, Rennes 1.
Fa tutto Giroud, il mancino di 34 anni che piaceva all’Inter e alla Juve. Conclusione da fuori, poi lo splendido tocco sotto a inizio ripresa, quindi il colpo di testa, su cross di Kantè. Si procura anche il rigore del poker, per la trattenuta di Sergi Gomez. 
Il Krasnodar si prende il terzo posto grazie allo svedese Berg, scenderà così in Europa League. Anche il Rennes era già eliminato dalla Champions, nonostante l’ex Milan e Torino M’baye Niang, subentrato nel secondo tempo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA