Siviglia: Monchi prepara per la vendetta. Nessun precedente con la Roma

Venerdì 28 Febbraio 2020 di Gianluca Lengua
Luuk de Jong e Youssef En-Nesyri esultano dopo il gol al Cluj in Europa League

Il destino beffardo della Roma ha sancito che dall’urna di Nyon uscisse il Siviglia di Monchi come prossimo avversario per gli ottavi di Europa League. Un anno esatto dopo le dimissioni, l’ex direttore sportivo giallorosso tornerà allo stadio Olimpico con il suo Siviglia, il club che lo ha cresciuto e con cui ha vinto 9 trofei, lo ha poi lasciato andare e lo ha riabbracciato dopo l’esperienza pessima alla Roma. Nonostante il suo operato sia stato fortemente criticato a Trigoria (sue le cessioni di Alisson e Salah) e non abbia portato risultati tangibili fatta eccezione l’acquisto di Zaniolo e la semifinale di Champions League, il club andaluso ha deciso di riportarlo a casa nel ruolo di direttore sportivo. Con lui il Siviglia ha speso oltre 100 milioni per 12 nuovi acquisti tra cui Jules Koundé, de Jong e Ocampos. I biancorossi sono al quarto posto in classifica a quota 43 punti con l'Atletico Madrid, 12 di distanza dal Barcellona primo ed è approdato agli ottavi di Europa League eliminando il Cluj con un 1-1 all’andata in trasferta e uno 0-0 in casa al ritorno.

LEGGI ANCHE --> Siviglia, Suso rivela: «Ho chiesto io al Milan di andare via»

In campionato l’ultima vittoria del Siviglia è stata in casa del Gatafe per 3-0, l’unica nel mese di febbraio. Uno scontro inedito quello tra Roma e Siviglia, le due squadre non si sono mai affrontate in una competizione ufficiale ma solo in amichevole: era il 10 agosto del 2017 e in occasione della 9/a edizione del Trofeo Antonio Puerta i giallorossi sono volati al Stadio Ramón Sánchez Pizjuán. Il match è finito 2-1 in favore degli spagnoli con gol di Edin Dzeko su rigore in pieno recupero. Tra i giocatori da temere c’é Lucas Ocampos cannoniere della squadra con 10 gol segnati in stagione. A chiudere il terzetto d’attacco Luuk de Jong e Suso arrivato dal Milan nella sessione invernale di mercato. L’esperienza alla squadra la dà il 34enne Jesus Navas ritornato anche lui al Siviglia dopo l’esperienza al Manchester City dal 2013 al 2017. Conoscono bene l'ambiente di Siviglia due ex romanisti: Federico Fazio (con gli andalusi ha vinto due Europa League, una Copa del Rey e una Supercoppa di Spagna) e Diego Perotti. 

Ultimo aggiornamento: 18:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA