Roma, ufficiale: domani ore 14 Mourinho atterra a Ciampino. Poi il saluto ai tifosi a Trigoria

Roma, ufficiale: domani ore 14 Mourinho atterra a Ciampino. Poi il saluto ai tifosi a Trigoria
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Luglio 2021, 19:53 - Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 10:55

Finalmente è ufficiale: domani 2 luglio ore 14 Josè Mourinho atterrerà all’aeroporto di Ciampino con un volo privato proveniente da Lisbona. Lo Special One (che potrebbe essere preso da un auto direttamente sulla pista d’atterraggio), verrà immediatamente portato a Trigoria dove i tifosi presenti avranno la possibilità di vederlo dal vivo e ricevere il suo saluto.

Non è ancora certo che il tecnico dovrà rispettare i 5 giorni di isolamento fiduciario: la legge italiana, infatti, impone a coloro che hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito nei 14 giorni antecedenti l’ingresso in Italia di sottoporsi ad isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 5 giorni.

Per Mourinho, trasferitosi in Portogallo il 20 giugno, il dubbio riguarda soltanto se sia tornato a Londra anche per sole 24 ore, in quel caso saranno due le strade: o effettuerà l’isolamento fiduciario per 5 giorni, o verrà richiesto un permesso di lavoro speciale che gli consentirà di immergersi sin da subito nel mondo Roma. La società è in attesa del via libera della Asl, ma senza quello l’allenatore dovrà rispettare la disposizione italiana.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA