Nazionale: Verratti saluta, Ventura blocca Pellegrini e rilancia Marchisio

Nazionale: Verratti saluta, Ventura blocca Pellegrini e rilancia Marchisio
di Ugo Trani
2 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Giugno 2017, 19:32 - Ultimo aggiornamento: 20:44

dal nostro inviato FIRENZE Verratti domani mattina lascerà il ritiro di Coverciano e volerà a Parigi. Ancora una volta deve rinunciare alla Nazionale, sempre per gli strascichi della pubalgia (un anno fa l'operazione che gli fece saltare l'Europeo 2016 in Francia). Ventura lo avrebbe voluto provare nuovamente con De Rossi. Ma non è stato possibile durante questo ritiro. Il regista si è fermato subito. Contusione al ginocchio e fastidio muscolare al quadricipite (conseguenza probabilmente della pubalgia). Così il ct ha deciso di non liberare Pellegrini, il centrocampista del Sassuolo che Di Biagio domani inserirà nella lista dei 23 per l'Europeo Under 21 in Polonia. Insieme con Donnarumma, pronto a chiedere di spostare a giugno l'esame di maturità. Alex Ferrari e Caldara, dopo cena, Lasceranno Firenze e raggiungeranno i compagni dell'Under 21 a Trigoria, anche perché i 5 juventini Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini e Marchisio, arrivati in mattinata e subito in campo nel pomeriggio, sono subito utilizzabili, non avendo accusato alcun problema fisico dopo lo sforzo e la delusione di Cardiff.
 


ADDESTRAMENTO TATTICO
Ventura sta pensando al sostituto di Verratti, cioè al mediano da affiancare a De Rossi già mercoledì sera a Nizza nell'amichevole contro l'Uruguay. Nell'addestramento a Converciano ha provato Marchisio: sarebbe la prima partita del centrocampista con il nuovo ct. Che ha insistito sul 4-2-4: Donnarumma; D'Ambrosio, Barzagli, Chiellini, Darmian; De Rossi, Marchisio; Candreva, Belotti, Immobile, Insigne. Pellegrini avrà spazio in corsa (sarebbe l'esordio), probabilmente pure Montolivo. Conti debutterà contro il Liechtenstein. Domenica a Udine, se la formazione per l'Uruguay sarà confermata, rientreranno Buffon e Bonucci. In ritiro è rimasto Gian Marco Ferrari che, inizalmente, avrebbe dovuto lasciare Coverciano e tornare a casa. CosìI convocati diventano 24.       

© RIPRODUZIONE RISERVATA