Lazio, terminata la rifinitura anti Milan: Felipe Anderson pronto a guidare il 4-3-3, pochi dubbi per Sarri

L’unico indisponibile al momento è Immobile. Il capitano freme per tornare al più presto. Intanto gli esami di controllo alla coscia destra dovrebbero slittare di un giorno

Lazio, terminata la rifinitura anti Milan: Felipe Anderson pronto a guidare il 4-3-3, pochi dubbi per Sarri
di Valerio Marcangeli
2 Minuti di Lettura
Lunedì 23 Gennaio 2023, 17:07

La Lazio porta a termine la rifinitura rifinitura in ottica Milan dopo le parole di Sarri in conferenza stampa: «Non ci credo che loro sono in crisi. Dovremo aspettarci la loro migliore versione». Non ha usato mezzi termini il Comandante in vista della sfida con i rossoneri, uno scontro diretto fondamentale, senza Immobile, sì, ma probabilmente nel momento peggiore dei rossoneri nella gestione Pioli.

Le probabili scelte di Sarri

Classico allenamento della vigilia nel pomeriggio a Formello: torello, attivazione atletica e rapidità, il tutto seguito dalle prove tattiche, comprese le palle inattive. In base a quanto emerso dal secondo campo del centro sportivo, tra i pali si riprenderà il proprio posto Provedel. Davanti a sé, sulla fascia destra tornerà Lazzari dalla squalifica, mentre a sinistra ci sarà il primo diffidato, Marusic. Al centro dovrebbe toccare di nuovo alla coppia formata da Casale (il secondo diffidato in vantaggio su Patric) e Romagnoli. Guai a toccare qualcosa a centrocampo. Il Comandante è contento dell’alchimia tra Milinkovic (mai a segno contro il Milan), Cataldi (il terzo diffidato) e un Luis Alberto tornato sui livelli dei tempi migliori. Difficile infine pensare a cambi nel tridente. Pedro agirà a destra, Zaccagni a sinistra e Felipe Anderson al centro. L’unico indisponibile al momento è Immobile. Il capitano freme per tornare al più presto e gli esami di controllo alla coscia destra dovrebbero slittare di un giorno. Nel frattempo continua con le terapie e il lavoro in palestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA