Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lazio, Radu sotto controllo per un fastidio al tallone. Mercoledì esami per Lazzari

Biancocelesti in campo da domani per preparare la sfida contro il Venezia: intanto Sarri fa la conta degli indisponibili

Lazio, Radu sotto controllo per un fastidio al tallone. Domani esami per Lazzari
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Martedì 8 Marzo 2022, 11:43

Continua il riposo in casa Lazio. L’appuntamento in campo a Formello è infatti per domani quando Sarri comincerà a preparare la sfida contro il Venezia con l’imperativo di non adagiarsi troppo sulla grande prestazione con il Cagliari. Il settimo posto a 7 punti dal quarto non ammette altri passi falsi nella gara che precederà il fondamentale derby del 20 marzo. Uno scontro diretto al quale Sarri vorrà arrivare con tutti a disposizione evitando ulteriori squalifiche nonostante le diffide di Luiz Felipe, Zaccagni e Pedro e sperando nei recuperi di Lazzari e Cataldi.

Lazio, domani accertamenti per Lazzari: obiettivo derby, difficile la sfida col Venezia

Tra i due indisponibili quello che potrebbe anticipare i tempi è il terzino destro. Fermatosi lo scorso 12 febbraio per uno stiramento di secondo grado al flessore della coscia destra, Lazzari freme per tornare in gruppo. Come anticipato la settimana scorsa, il calciatore avrebbe fatto i nuovi accertamenti prima del ritorno in campo della squadra. Così il responso decisivo è atteso nella mattinata di domani. Difficile però che in caso di esito positivo il calciatore si aggregherà fin da subito al resto dei compagni gruppo. Al momento l’iter prevede un rientro per gradi, magari entro il fine settimana per prepararsi al meglio per la stracittadina. Quest’ultima resta anche l’obiettivo di Cataldi, fermatosi la sera del ritorno col Porto per uno stiramento di primo grado al flessore della coscia sinistra.

Lazio, Radu non al meglio per un problema al tallone. Immobile mette nel mirino il Venezia

Con Lazzari fuori quasi da un mese e Marusic costretto alla tribuna per squalifica – l’ingenuo cartellino rosso nel finale all’Unipol Domus lo farà tornare in diffida contro la Roma – Sarri avrà a che fare con scelte forzate nel reparto arretrato. Ma non è neanche finita qui. La sfida contro il Cagliari ha lasciato strascichi su Radu. Il terzino romeno è tornato in auge tanto da guadagnarsi l’elogio del proprio allenatore: «È entrato in ottima condizione e si sta esprimendo al meglio in un ruolo che non faceva da tanto tempo come il terzino». Eppure il veterano biancoceleste non ha ancora recuperato da un fastidio a un tallone che non gli permette di essere a pieno regime. Le sue condizioni verranno monitorate nei prossimi giorni, ma bisognerà procedere con cautela. In caso di forfait per le fasce del reparto arretrato rimarrebbero solo Hysaj e Patric visto che Kamenovic non viene considerato. Da Formello però emerge un cauto ottimismo per il recupero del Boss. Sospiro di sollievo infine in attacco per Immobile: nessun problema al costato dopo lo scontro con Lovato nel finale di gara in Sardegna. Il capitano biancoceleste riprenderà la caccia ai record proprio dal Venezia, unica squadra dell’attuale Serie A che manca lista delle vittime del bomber.

© RIPRODUZIONE RISERVATA