AS ROMA

La Roma cambia nome su Fifa e si chiamerà Roma FC: Electronic Arts perde i diritti dei giallorossi

Lunedì 3 Agosto 2020 di Gianluca Lengua
1
Electronic Arts, l’azienda creatrice delle serie di videogiochi sportivi più venduti al mondo, perde i diritti di utilizzo del nome AS Roma e stadio Olimpico. Ad annunciarlo è la stessa casa di videogame che produce Fifa: «A partire dal nuovo capitolo del gioco la AS Roma si chiamerà Roma FC e giocherà allo Stadion Olympik, il club avrà logo, stadio e divise non ufficiali mentre nomi e volti dei calciatori e le caratteristiche resteranno autentici», è quanto scrive l’Ea sul comunicato pubblicato sul sito ufficiale. Una decisione, quella della Roma di non concedere i diritti a Ea, che arriva come un fulmine a ciel sereno dopo i due anni di partnership che avevano l’obiettivo di portare la serie EA Sports FIFA sempre più vicina ai tifosi giallorossi, in Italia e nel mondo, grazie ad una stretta collaborazione marketing e commerciale ed alla realizzazione di contenuti esclusivi per i rispettivi canali di comunicazione. Una decisione che sembra ripercorrere le orme di quella presa dalla Juventus lo scorso anno: i bianconeri hanno venduto i diritti di utilizzazione del marchio alla casa di videogame giapponese Konami produttrice di Pes. La Roma ancora non ha annunciato a chi venderà i propri diritti o se, con il cambio di proprietà imminente, la firma di alcuni contratti sia stata messa in stand-by in attesa della prossima stagione quando il nuovo proprietario del club deciderà a chi cederli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA