JUVENTUS

Juve, Pirlo: «Con il Genoa voglio vedere lo spirito visto contro il Napoli. Dybala titolare? E' presto»

Sabato 10 Aprile 2021 di Alberto Mauro
Juve, Pirlo: «Con il Genoa voglio vedere lo spirito visto contro il Napoli. Dybala titolare? E' presto»

«Quando vinci gli scudetti è perché fai punti con le piccole squadre. Quando li perdi è perché lasci punti per strada. È stata una nostra pecca, ma dobbiamo pensare a chiudere bene il campionato. Come? Con lo stesso spirito che abbiamo messo in campo contro il Napoli». La continuità che è mancata alla Juventus da inizio stagione farà la differenza da qui alla fine, per gli obiettivi stagionali e il futuro di Pirlo. «La scossa avremmo già dovuto darcela mesi fa - ammette l’allenatore -, sono sereno come prima, dobbiamo avere unità di intenti e sacrificio».


DYBALA SENZA FRETTA «Dopo 3 mesi fermo non credo Dybala possa giocare titolare, ha bisogno di un altro spezzone, magari più lungo ma è pronto. E’ un giocatore importante, purtroppo non l’ho mai avuto a disposizione. Ora c’è e ci godiamo il momento Ha ancora un anno di contratto quindi possiamo guardare anche al prossimo anno. Spero possa giocare presto insieme a Ronaldo».


FORMAZIONE «Domani gioca Szczesny, Arthur e Mckennie si sono allenati col gruppo, pronti per giocare. Demiral non ha ancora minutaggio, non è ancora recuperato. E’ probabile che Kulusevski giochi dall’inizio, Cuadrado a centrocampo può essere un’opzione. Chiesa ha fame di calcio e voglia di migliorarsi».


VAR «Se c’è la possibilità da parte del Var di aiutare gli arbitri è giusto che venga preso in considerazione. È inutile sbagliare quando hai la possibilità di vedere meglio cosa è successo. Sono d’accordo con Rizzoli».


© RIPRODUZIONE RISERVATA