Juve, Douglas Costa perde la testa: gomitata, testata e sputo a Di Francesco e rosso diretto. Poi le scuse

Domenica 16 Settembre 2018
19
Rosso diretto per Douglas Costa, protagonista in negativo del finale di Juventus-Sassuolo. In pieno recupero (93)', il brasiliano è stato cacciato dall'arbitro Chiffi che è stato richiamato dal Var che ha “beccato” lo juventino mentre rifilava uno sputo a Federico Di Francesco, con cui si era accapigliato poco prima nell'azione (e che gli era costato anche un “giallo”) che ha poi portato al gol neroverde. Il brasiliano era subentrato al 16' del st al posto di Mandzukic.

«Ho sbagliato, voglio scusarmi con tutti per la reazione che ho avuto». Douglas Costa si scusa con un post sui social per lo sputo in faccia a Di Francesco nel finale di Juve-Sassuolo. «Vorrei scusarmi - scrive - con tutti i tifosi della Juventus per questa reazione. Mi scuso anche con i compagni di squadra che sono sempre con me nei momenti belli e in quelli brutti. Ho fatto un errore, ne sono consapevole. Ma questo atteggiamento isolato non corrisponde a quello che ho sempre dimostrato nella mia carriera». Ultimo aggiornamento: 19:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA