Figc, al via il progetto per il professionismo donne dal 2022

Giovedì 25 Giugno 2020

Le calciatrici italiane diventeranno professioniste a partirte dalla stagione 2022-2023: è quanto stabilisce il progetto do introduzione graduale del nuovo status, proposto dal presidente della Figc Gabriele Gravina e approva all'unanimità dal consiglio della federcalcio. Questo progetto è stato ritenuto il migliore per formalizzare «un passaggio divenuto ormai improcrastinabile sul tema della pari dignità, garantendo al tempo stesso un periodo adeguato per preparare il sistema, in attesa dei decreti attuativi anche su questo argomento che sta preparando il ministro per lo sport Spadafora nell'ambito della discussione della legge delega di riforma»

Ultimo aggiornamento: 15:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA