Frasi minacciose, insulti omofobi e misogini, multa di 50 mila dollari a Durant

Sabato 3 Aprile 2021
Frasi minacciose, insulti omofobi e misogini, multa di 50 mila dollari a Durant

Frasi minacciose e insulti omofobi e misogini via social all'attore e cabarettista Michael Rappaport sono costati una multa di 50mila dollari (circa 42mila euro) alla superstar dei Brooklyn Nets Kevin Durant. «Mi dispiace che la gente abbia letto questo mio linguaggio - il commento di KD -, perché non è questo il messaggio che vorrei far passare. Ora spero di superare tutto ciò e di tornare in campo al più presto». Attualmente Durant è fermo per un infortunio a una coscia. Tutto è nato quando Rappaport, 51 anni, cabarettista newyorkese conosciuto per aver recitato con Eddie Murphy, martedì scorso ha deciso di condividere sul proprio profilo Twitter, che ha oltre 600mila follower, una conversazione privata avvenuta con Durant lo scorso 23 dicembre, in cui l'asso del basket gli rivolgeva insulti di vario tipo, anche con termini omofobi e coinvolgendo anche con la moglie dell'attore: «neanche lei ti rispetta». Poi KD era passato alle minacce fisiche: «Ci vediamo domani, quale è il tuo indirizzo di casa?».Il cestista aveva tentato di giustificarsi dicendo che «Mike e io parliamo spesso in questo modo, ci diciamo anche di peggio. Mi dispiace amico!».

Ultimo aggiornamento: 00:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA