Matteo Romano, testo e significato di Virale: canzone di Sanremo 2022

La star di TikTok è uno dei tre vincitori dell'ultima edizione di Sanremo Giovani

Matteo Romano, testo e significato di Virale: la canzone di Sanremo 2022
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Febbraio 2022, 10:17 - Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio, 20:41

Matteo Romano, piemontese di Cuneo, 19 anni, dopo essersi classificato al terzo posto a Sanremo Giovani arriva all'Ariston dove è il più giovane artista in gara. E' stato inserito con Virale nella scaletta al quinto posto della seconda serata di Sanremo 2022. La sua carriera musicale inizia nel 2020 quando pubblica in anteprima quello che diventerà il suo singolo di debutto "Concedimi" sulla piattaforma social TikTok .Il video è diventato virale in Italia, raggiungendo oltre 3 milioni di like. Il singolo è stato successivamente pubblicato su tutte le piattaforme il 17 novembre successivo.

La cover: “Your song” di Elton John con Malika Ayane

Virale – Gli autori e il significato: Virale racconta di una storia d'amore, o meglio di un litigio dopo l'amore e dell'amore dopo un litigio, argomento classicamente sanremese, ma lo fa in modo inedito, con un linguaggio fresco tipico della generazione di un diciannovenne come si evince dal ritornello “va in tendenza e risale e diventa Virale”. Il testo del brano è scritto da Matteo Romano, Alessandro La Cava e Federico Rossi. Per la parte musicale ad affiancare La Cava e Federico Rossi c’è Dario Faini aka Dardust.

 

Il testo di Virale

di A. La Cava – F. Rossi – M. Romano – D. Faini – F. Rossi – A. La Cava)
Scale
Solo per salire se vale
Cosa ridi se mi fa male
Curare ferite col sale
Pare pare
Su quello che ti piace
Giuro un po’ lo odio mi spiace
Pregherò di farti tornare
Ho il cuore parcheggiato su strade piene, case vuote
Basta è la tua risposta
Anche se poi tutto parla di te
Che te ne fai dei basta come risposta
E cadiamo giù
Perdo la testa
Se non saliamo più
Tu mi dici no no no no no
Di notte non ritornerò
Frasi scritte per metà, se vere non lo so
Anche tra i grattacieli volerò
E lasciati andare
Che il cuore ti cade giù
E l’amore riappare
Va in tendenza e risale
Diventa virale
Vale
Solo se ti va di rischiare
E no che non ti voglio cambiare
Scordiamo paure come con le chiavi e il cellulare
Basta quanto ti costa
Tanto ormai tutto qui parla di te
Che te ne fai dei basta come risposta
Se cadiamo giù
Che cosa resta
Non lo ricordi più
Tu mi dici no no no no no
Di notte non ritornerò
Frasi scritte per metà, se vere non lo so
Anche tra i grattacieli volerò
E lasciati andare
Che il cuore ti cade giù
E l’amore riappare
Va in tendenza e risale
Diventa virale
Oggi non mi va di uscire, come capitava anche a te
Troppi giochi di parole
Come mine pronte a esplodere dentro di me
Tu mi dici no no no no no
Di notte non ritornerò
Frasi scritte per metà, se vere non lo so
Anche tra i grattacieli volerò
E lasciati andare
Che il cuore ti cade giù
E l’amore riappare
Va in tendenza e risale
Diventa virale
Va in tendenza e risale
Diventa virale

© RIPRODUZIONE RISERVATA