Vale la pena, venerdì il brano di Giulio Wilson con gli Inti Illimani

Mercoledì 14 Ottobre 2020

Atteso per venerdì nei digital store "Vale la pena", il singolo degli Inti Illimani e Giulio Wilson. Il brano uscirà in doppia versione, italiano e spagnolo (in Italia per l'etichetta discografica Maninalto!/distribuzione Believe, in Sud America distribuzione Altafonte).

La canzone anticiperà il disco del cantautore Giulio Wilson, intitolato "Storie vere tra alberi e gatti", la cui uscita è in programma prossimamente.  Wilson è un compositore, musicista e strumentista, già vincitore del premio Bertoli e di una targa Mei. Non nasconde la sua soddisfazione per il progetto: «È un piacere aver scritto un brano insieme ad alcuni degli artisti che hanno segnato la storia della musica mondiale. È una canzone senza confini, contiene uno slogan universale di speranza. Vivo il momento come una tappa importante del mio percorso artistico».

Rieti, Festa della liberazione: "Musicians for human Rights" di Allegrini si esibisce a distanza per le vittime dei totalitarismi
 
Gli Inti Illimani, rappresentano storicamente un simbolo contro dittature e ingiustizie e un patrimonio musicale per l'intera America Latina. Hanno cantato il loro impegno civile in difesa di democrazia e progresso, contro abuso, repressione e violenza. Su questa lunghezza d'onda, il pensiero di Jorge Coulon, leader della band: «Vale la pena credere nelle persone. Dobbiamo costruire una società basata su fiducia e affetto. Speriamo. Vale la pena è molto più di una canzone, è l'incontro di voci e suoni, per ricordare i sogni di un popolo, dei cittadini e del mondo».

Per sintetizzare con una sola parola il progetto, il termine più indicato sembra essere “Unità”, che delinea gli intenti di una musica che viaggia oltre i confini, nella direzione di un mondo in cui si possano rispettare il confronto tra gli uomini, il dialogo, la libertà umana, la “vita come una sorpresa”, citando le parole del brano.
 Unione tra artisti, unione di idee, unione di parole e suoni, di uomini e umanità: tutto è questo è Vale la pena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA