Bob Dylan pubblica una ballata inedita (di 17 minuti) sulla morte di J.F. Kennedy Ascolta

Venerdì 27 Marzo 2020
Il menestrello è tornato. Dopo tre album di cover e ad otto anni dal suo ultimo album di inediti, "Tempest", Bob Dylan torna a pubblicare un inedito, disponibile su tutte le piattaforme digitali in contemporanea con l'annuncio sui social. Il brano, intitolato "Murder  Most Foul" (L'assassinio più folle) è una lunga ballata di quasi 17 minuti dedicata all'uccisione di John Fitzgerald Kennedy nel novembre del 1963.

LEGGI ANCHE>> Bob Dylan, da oggi su Netlix il docufilm dell'amico Martin Scorsese




Già in "Tempest", Dylan, la title track era una quasi altrettanto lunga ballata (quasi 14 minuti) sulla storia e
l'affondamento del Titanic. La pubblicazione del brano del "menestrello del rock", che a maggio compirà 79 anni, è accompagnata da un suo messaggio che fa chiaro riferimento all'emergenza sanitaria in corso in tutto il mondo: «Saluti ai miei fan e follower con gratitudine per tutto il vostro supporto e la lealtà che mi avete  dimostrato nel corso degli anni. Questa è una canzone inedita che abbiamo registrato qualche tempo fa che potreste trovare interessante. State al sicuro, state attenti e che Dio sia con voi», ha scritto Dylan sui suoi profili social.

 
  Ultimo aggiornamento: 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA