ROMA

Mary Poppins tra fascino e ricordi

Venerdì 1 Novembre 2019 di Federica Rinaudo
Basta un poco di zucchero e la pillola va giù, tutto brillerà di più. Un ritornello celebre ed efficace al punto che già intonarlo sembra far tornare magicamente il buonumore. E se poi a cantarlo è Mary Poppins in persona, la tata praticamente perfetta sotto ogni aspetto che ha conquistato intere generazioni in tutto il mondo con il film Disney, uscito nel 1964, ed avente come protagonista l'attrice Julie Andrews, allora è facile convincersi che in tutto quello che abbiamo da fare il lato bello possiamo trovare. Il fascino di questa favola senza tempo ha ripreso vita ieri sera sul palco del Teatro Sistina per l'omonimo musical, che ha segnato un record di spettatori nella sua tappa milanese, la cui versione teatrale è un riadattamento dei meravigliosi racconti di P.L. Travers e della pellicola che vinse ben 5 Oscar.

«Quante volte ho sognato di trovarmela davanti in carne ed ossa e di possedere la sua borsa capiente con tutto l'impossibile da trovare dentro» ha confidato la bella conduttrice tv Metis Di Meo, in giubbino rosso e gonna a fiori, ad alcuni amici nel foyer. Un pensiero condiviso anche dall'ex campione del mondo di scherma Stefano Pantano, con la moglie Lucia Fattori e il figlioletto Emanuele, curioso di scoprire il segreto per imparare a riordinare la propria cameretta con uno schiocco di dita. L'intenso via vai di ospiti, accolti dal direttore artistico Massimo Romeo Piparo, ha sottolineato proprio questa ondata di affetto verso uno dei personaggi cult della storia del cinema e custoditi gelosamente nel cuore.

Ecco fotografatissime Valeria Marini, in mini nero, e la luminosa Serena Autieri, arrivata con famiglia al seguito. Poco distante Alda D'eusanio, in nero e jeans, Fioretta Mari, Gloria Guida. Trepidante all'idea di vedere la sua tata preferita e cantare le popolari canzoni (eseguite da un'orchestra dal vivo) la piccola Maria, figlia di Carmen Russo e Enzo Paolo Turchi. Tra la folla anche Gianni Mazza, Stefano Masciarelli, Max Paiella, Edy Angelillo, Michele La Ginestra. Annalisa Favetti, Andrea Lo Cicero, Valeria Fabrizi con la figlia Giorgia Giacobetti, Silvan, in vena di eseguire qualche sorprendente trucco, Francesco Scimemi, Pietro Romano, Barbara Bouchet e tanti altri.

Entusiasta di seguire lo show, ricco di incredibili effetti e coinvolgenti coreografie, anche Arturo Brachetti che si dichiara pronto a tornare un pó bambino, proprio come quelli che popolano la platea e colorati dai costumi a tema della notte di Halloween. Diretto da Federico Bellone il cast, con Giulia Fabbri nel ruolo principale, Davide Sammartano in quello di Bert e la partecipazione di Donatella Pandimiglio e Simona Patitucci, inizia con la storia della famiglia Banks, che vive in una casetta a Londra, e con la frase fatidica: «Tutto può accadere se ci credi!». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma