Roma rapinatore solitario prende in ostaggio i clienti di un supermercato, poi la fuga con il bottino

Roma rapinatore solitario prende in ostaggio i clienti di un supermercato, poi la fuga con il bottino
di Marco De Risi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Gennaio 2021, 13:17

Sequestrati i clienti di un supermercato. Terrore e tensione nel Todis di via Tiburtina. E' accaduto stamattina, verso le 11, quando un rapinatore solitario con la mascherina sul volto ha estratto una pistola nel locale prendendo in ostaggio i presenti.

Roma Termini, rapinatori anche a Natale: due arresti dei Carabinieri

L'uomo si è mosso con disinvoltura fra gli scaffali raggiungendo le casse. Ha puntato la pistola contro un cassiere che ha alzato le mani, impotente. Il bandito ha scavalcato il bancone e si è preso i soldi dalle casse, circa 1000 euro, poi è fuggito in sella ad uno scooter.

Roma, prende a pugni donna per derubarla, in casa nascondeva droga e pistola finta: arrestato

Sul posto è accorsa la polizia con diverse volanti. Ma all'arrivo degli agenti il rapinatore solitario era già fuggito. Sembrerebbe che si tratti di un romano e non di uno straniero. 

Roma, rapinano e picchiano donne e anziani al bancomat in zona Appio: arrestate due rom di 15 e 19 anni

Farmacie, boom di rapine a Roma: un colpo ogni tre giorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA