ROMA

Ostia, litiga con il fidanzato e chiama l'ex: spari e botte nella notte

Sabato 7 Settembre 2019
3

Spari, botte e paura dopo una lite tra ex. Notte di terrore a Ostia dove ieri sera dopo le 23 è scoppiata una lite in via delle Canarie. Sono stati sparati colpi di arma da fuoco, e quando i poliziotti sono arrivati hanno trovato a terra un uomo di 33 anni che aveva un fucile ad aria compressa e un coltello. La vittima è stata giudicata guaribile in 30 giorni.

Investe con l'auto il nuovo compagno della ex, 35enne arrestato per tentato omicidio

La vittima aveva litigato con la fidanzata la quale ha chiamato in suo soccorso l'ex compagno, 25 anni.
E' così scoppiata la rissa. Il 33enne è stato denunciato per detenzione e porto abusivo di oggetti atti ad offendere mentre il 25enne per lesioni personali. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani