ROMA

Roma, travestito da Morte va in giro tra i passanti con una falce vera

Domenica 1 Novembre 2020
La falce di un metro e mezzo sequestrata dai carabinieri

Mascherato da morte, impugnava una falce vera di un metro e mezzo, passeggiava a piazza Crati, brandendo l'arma contro chiunque gli passava accanto. L'uomo, 65enne romano, già noto alla giustizia, è stato fermato dai carabinieri di viale Libia nella notte di Halloween e denunciato per possesso ingiustificato di arma bianca. Denunciati nella stessa notte in Piazza Verdi, nel quartiere Salario, anche un 48enne romano e un 41enne albanese, entrambi già noti alle forze dell'ordine: avevano uno zainetto con arnesi atti allo scasso di vario tipo e dimensione. Il 48enne alla guida è stato inoltre sanzionato poiché guidava con una patente scaduta a luglio dell'anno scorso.

 

Lockdown, festa (proibita) in casa a Milano: venti denunciati per violazione delle norme anti-Covid

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA