VIOLENZA SULLE DONNE

Donna si ferma in auto sulla Cassia, 21enne salvadoregno tenta di violentarla: arrestato

Mercoledì 24 Aprile 2019
3
Donna si ferma in auto sulla Cassia, 21enne salvadoregno tenta di violentarla: arrestato
Donna si ferma in auto sulla Cassia, 21enne salvadoregno tenta di violentarla: arrestato. Ha tentato di violentare una donna alle 8.30 del mattino in via della Giustiniana, sulla Cassia, a Roma, nel giorno di Pasquetta: giovane di origine salvadoregna arrestato dalla polizia. La vittima stava aspettando il marito in auto, seduta sul lato passeggero della loro automobile, quando all'improvviso è stata avvicinata da un giovane con i pantaloni abbassati che l’ha bloccata nell’abitacolo, tentando di abusare di lei.

Abusi sulle allieve durante le lezioni di chitarra: arrestato musicista a Roma

«Stai zitta, o finiamo in galera»: violenta e minaccia la figlia dell'ex di 11 anni
 


Mentre la donna, terrorizzata, cercava di divincolarsi dalla stretta dello straniero, fortunatamante è arrivato il marito che è subito intervenuto in suo aiuto. Il giovane allora, V. S. V. M., 21 anni, è scappato in via Inverigo, ancora con i pantaloni abbassati, insultando e deridendo  la coppia.

La donna, nel frattempo, ha chiamato il 112 mentre il marito ha iniziato a inseguire l’aggressore. Sul posto sono intervenute tempestivamente le pattuglie del Reparto Volanti della Polizia di Stato che hanno bloccato il giovane, nascostosi in uno stabile di una via adiacente.

L’aggressore, di origine salvadoregna, è stato arrestato per violenza sessuale. La vittima è stata soccorsa e accompagnata nel vicino ospedale, dove è stata visitata secondo il previsto protocollo rosa. Ultimo aggiornamento: 12:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma