MALTEMPO

Meteo, a Roma temporali e forti raffiche di vento: chiusa l'Aurelia. Niente scuole a Focene

Venerdì 15 Novembre 2019
Allerta meteo, a Roma previsti temporali e forti raffiche di vento per le prossime ore

Pioggia e vento non danno tregua alla Capitale. Nelle prossime ore sono previsti forti temporali, lampi e raffiche di vento. Il Comune di Roma ha allertato il sistema di Protezione civile regionale per fare fronte a eventuali danni e disagi. Il maltempo colpirà tutto il territorio laziale già dalle prime ore di venerdì 15 novembre 2019, e per le successive 24-36 ore, si prevedono «precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento», come spiega una nota del Campidoglio

LEGGI ANCHE Maltempo a Roma, allagamenti sulla Tangenziale: chiuso un tratto da Batteria Nomentana

Inoltre - spiega la nota - si prevedono venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, dai quadranti meridionali, con mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti, il Centro funzionale regionale ha valutato una criticità codice giallo (ordinaria) per rischio idrogeologico per temporali su tutte le zone di allerta ed una criticità codice giallo (ordinaria) per rischio idraulico sulla zona di allerta.

Nel tratto allagato dell'Aurelia, all'altezza di Santa Marinella, l'acqua ha raggiunto l'altezza di circa un metro. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri, polizia e protezione civile. I poliziotti del commissariato di Civitavecchia hanno soccorso un uomo rimasto bloccato in auto su via Aurelia a causa dell'acqua.

A causa delle intense precipitazioni che hanno provocato allagamenti sulla strada, è provvisoriamente chiuso il tratto della strada statale 1 'via Aurelià dal km 64,000 al km 66,800 a Santa Marinella (Roma) mentre sulla strada statale 1bis è istituito il senso unico alternato al km 16,400 nei pressi di Vetralla (Viterbo). Lo fa sapere Anas sottolineando che il personale è presente sul posto per la gestione della viabilità e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile.
 

 

A causa del maltempo della scorsa notte si sono verificati dei malfunzionamenti all'impianto elettrico delle scuole di Focene, sul litorale di Fiumicino: gli alunni, questa mattina, sono stati rimandati a casa. Lo comunica l'assessore alla Scuola del comune di Fiumicino, Paolo Calicchio. «Di concerto con le dirigenze scolastiche, abbiamo scelto di rimandare a casa i bambini - spiega Calicchio - Non c'è alcun problema di sicurezza degli istituti, ma semplicemente di vivibilità per via del fatto che diverse luci non funzionavano o funzionavano male». «I tecnici sono già a lavoro per riparare i guasti e ripristinare il corretto funzionamento degli impianti», conclude l'assessore.

Ultimo aggiornamento: 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma