Roma, laureati con il pollice verde, start-up e robot per i campi: con l'università il lavoro è bio

di Camilla Mozzetti
Ripensare i mestieri di una volta e riabilitare una tradizione prettamente italiana, come la coltivazione dei campi, degli uliveti e dei frutteti, attraverso l'uso della tecnologia. Nuove start-up ideate, create (in alcuni casi riconosciute persino a livello europeo) prendono forma sui banchi e nei laboratori delle università pubbliche di Roma. Idee green sviluppate tra colleghi di corso durante le lezioni e nei pomeriggi di studio o dai professori stessi, accomunate tutte da un ritorno alle origini che strizza però...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 30 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 31-12-2017 11:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 6
QUICKMAP