Rieti, serve battere
il San Donato Tavarnelle

Leonardo Casavecchia
di Christian Diociaiuti
2 Minuti di Lettura
Sabato 25 Aprile 2015, 12:03 - Ultimo aggiornamento: 13:07

RIETI – Domenica allo Scopigno alle 15 al Rieti non resta che battere il San Donato Tavarnelle. Manca Tagliaferri, squalificato: al suo posto subentra Amorfini su una delle due fasce di difesa, mentre dall’altra ci sarà Carrer. A centrocampo, ancora orfani di Gay, i reatini si affidano a Castellano, Sabatino e Mattia. Attacco con Sorrentino, Crescenzo e Pezzotti. Il Rieti, reduce dal ko col Trestina è “nervoso al punto giusto “ come dice Andrea Fedeli, ed affronterà una squadra che ha ancora l’occasione di uscire dai playout. Il bomber gialloblù è Mitra, 10 gol.

COSI' IN CAMPO

Rieti: Provaroni, Amorfini, Lomasto, Casavecchia, Carrer, Castellano, Mattia, Sabatino, Sorrentino, Crescenzo, Pezzotti. All. Beoni

San Donato Tavarnelle: Davide, De Simone, Locci, Frosali, Cinciulli, Capecchi, Mitra, Taflaj, Desiderio, Saccà, Paci. All. Ghizzan

Arbitro: Perrotti di Campobasso.

ALTRE GARE

Foligno-Poggibonsi, Gavorrano-Ponsacco, Massese-Pianese, Olimpia Colligiana-Virtus Flaminia, Sangiovannivaldarno-Gualdo Casacastalda, Villabiagio-Trestina, Vivialtotevere Sansepolcro-Robur Siena, Voluntas Spoleto-Bastia.

CLASSIFICA

Siena 65; Poggibonsi 61; Ponsacco 55; Rieti e Massese 54; San Sepolcro 49; Gualdo 47; Folgino 45; San Giovanni Valdarno e Virtus Flaminia 44; Pianese e Gavorrano 40; San Donato Tavarnelle 34; Spoleto 33; Colligiana 32; Villabiagio 27; Trestina 24; Bastia 10.