Rieti, guasto sulla linea dell'Alta Velocità
Roma-Firenze, pesanti ripercussioni
per i pendolari della Sabina

Pendolari
di Samuele Annibaldi
1 Minuto di Lettura
Martedì 3 Marzo 2020, 12:21

RIETI - Giornata di passione per i pendolari sabini che viaggiano su rotaia e grandi disagi da questa mattina sulla linea ferroviaria da e per Roma. La circolazione è fortemente rallentata a causa dei problemi sulla linea Direttissima Roma-Firenze, in seguito ad un incedio nei pressi di Settebagni che ha causato un guasto tecnico. Vigili del Fuoco e tecnici Rfi sono sul posto dall’alba di questa mattina. 

I RALLENTAMENTI
 Il traffico ferroviario fra Roma e Firenze e su tutta la linea dorsale ad Alta Velocità permane rallentato dalle 5.00 di questa mattina. Sono interessati i treni Alta Velocità con cancellazioni e ritardi medi di 60 minuti, con punte fino a 120 e, a causa di alcuni treni deviati sulla cosiddetta linea lente, quella del trasporto locale, si registrano ritardi e cancellazioni anche per i treni regionali da e per Roma con maggiori effetti per quelli della linea FL1 Orte – Roma – Fiumicino, vale a dire la linea che attraversa le stazione della Sabina da Fara a Poggio Mirteto, fino a Stimigliano, Forano- Gavignano, Collevecchio, Magliano Sabina.

LE INFORMAZIONI SUI RITARDI
Ulteriori informazioni relative alla riprogrammazione dei trasporti, con le modifiche, le limitazioni o le cancellazioni, sono direttamente disponibili sui canali informativi delle Ferroviarie. Prima di mettersi in viaggio si consiglia, dopo che è stata riprogrammata l'offerta commerciale dei treni  regionali con conseguenti ritardi e cancellazioni di consultare il sito trenitalia.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA