Coronavirus, due giovanissimi positivi a Forano, il sindaco: «L'ho appreso dalla Asl, tutte le procedute attivate»

Coronavirus, due giovanissimi positivi a Forano, il sindaco: «L'ho appreso dalla Asl, tutte le procedute attivate»
di Samuele Annibaldi
2 Minuti di Lettura

RIETI - A Forano due positivi al Covid 19 comunicati nel bollettino Asl del 27 agosto (ieri) riguardo a due ragazzi di 11 e 13 anni tornati con la famiglia dalla Sardegna.
 
Il sindaco Marco Cortella ha diramato al riguardo una nota nella quale veniva specificato di aver appreso la notizia dalla nota della asl di Rieti di ieri, 27 agosto, relativa all'emergenza Covid-19.

La nota
«Apprendo dalla nota che mi inoltra la direzione generale della Asl, relativa ai positivi ed in quarantena, che ci sono due ragazzi positivi e residenti/domiciliati a Forano. Da informazioni informali apprendo che le persone sono asintomatiche, stanno bene di salute, il coc (centro operativo comunale) è attivo, quindi non ci sono problematiche contingibili. Sono a completa disposizione come lo è l'amministrazione comunale. Intanto faccio i miei auguri di pronta guarigione ai positivi, raccomandando a tutti il massimo rispetto delle prescrizioni governative, regionali e comunali in fatto di emergenza covid-19. È ancora un momento complesso, ma purtroppo sta diventando ordinario. Con il buon senso e la responsabilità di ognuno, la nostra e le altre comunità riusciranno a convivere e sconfiggere questo nemico invisibile, che ad onor del vero ci sta abbondantemente rompendo le scatole. Mettiamoci tutti del nostro e riusciremo insieme a sopraffarlo».

Venerdì 28 Agosto 2020, 15:08 - Ultimo aggiornamento: 16:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA