Rieti, derby ricco di emozioni tra Casperia e Santa Maria: 3-3. Tabellino e commenti. Ora lo stop

Domenica 25 Ottobre 2020 di Renato Leti
Una fase del derby Casperia-Santa Maria

RIETI – Derby ricco di emozioni al campo “Anselmo Belloni” di Montasola nella prima giornata del campionato di Seconda categoria tra il Casperia e l’Asd Santa Maria. Ma almeno fino al 24 novembre resterà l'unico match delle due squadre visto che il Dpcm ha sospeso l'attività dilettante regionale.

Finisce in parità sul 3-3 con i padroni di casa che nella fase iniziale dell’incontro si portano sul doppio vantaggio. Al 7’ Riccardo De Angelis batte un calcio di punizione dalla fascia destra col pallone che spiove in area ed il portiere Favetta para ma non trattiene: è lesto Facchini a ribattere in rete. Lo stesso Facchini dopo due minuti è costretto a lasciare il campo per infortunio sostituito da Di Francesco. Al 16’ Casperia ancora pericoloso con una bella rovesciata di Armagno su cross di Simone Colletti ed al 20’ arriva il raddoppio con un gol di Polletti che approfitta di un malinteso tra il portiere Favetta ed i propri compagni. Gli ospiti riordinano comunque le proprie fila ed accorciano le distanze con Danso che al 27’ batte Colapietro con una splendida girata al volo dal limite dell’area e pareggiano al 38’ con il secondo gol dello stesso Danso su assist di Colafigli.

Si va al riposo sul 2-2 ma nella ripresa, dopo soli tre minuti, il Santa Maria ribalta il risultato iniziale portandosi sul 3-2 grazie ad un bel gol di Ciceroni che insacca a fil di palo a conclusione di una scambio in velocità condotto da Danso e Capasso. Le emozioni continuano ed al 15’ Armagno centra in pieno la traversa: al 38’ lo stesso giocatore viene spinto in area con l’arbitro che concede il calcio di rigore a favore dei padroni di casa: va sul dischetto lo stesso Armagno ma risponde alla grande il giovane portiere Valerio Sciarra (subentrato nel frattempo a Favetta) che intuisce il tiro e respinge. Il pareggio del Casperia arriva poi al 39’ con una deviazione di testa di Simone Colletti. All’ultimo minuto protesta il Santa Maria per un gol annullato a Danilo Sciarra ritenuto in fuorigioco dal direttore di gara.

I commenti

Andrea Capulli, tecnico Casperia

«Pareggio che ci può stare in una gara vivace e combattuta. Se consideriamo la traversa colpita e l’episodio del rigore potevamo anche meritare noi qualcosa di più».

Massimo Petrocchi, direttore sportivo Casperia

«Sapevamo di affrontare una squadra ostica formata da giocatori di qualità ed il campo ha confermato il valore degli avversari ma abbiamo giocato alla pari ottenendo un ottimo pareggio e mettendo in mostra le nostre capacità».

Andrea Carbonara, direttore sportivo Asd Santa Maria

«Una bella gara ed un risultato positivo nel nostro esordio in Seconda categoria. Voglio fare i complimenti ai nostri giocatori e contemporaneamente al Casperia che ci ha accolto nel modo migliore dando vita ad un incontro vivo agonisticamente e ricco di episodi. Esprimiamo un plauso al nostro portiere Sciarra per il rigore parato ed il rammarico per il gol che non ci è stato concesso nel finale di partita per un fuorigioco che a nostro avviso non c’era. Comunque siamo contenti della nostra prestazione.

 

Il tabellino

Casperia: Colapietro, Spiccia (1’ st Francesco Colletti), Simone Colletti, Flamini, Facchini (9’pt Di Francesco, 14’st Orsini), Riccardo De Angelis, Proni, De Santis (39’st Giordano De Angelis), Armagno, Ricci, Polletti. A disp. Angelini, Scupola, Sellitri, Sapora. All. Andrea Capulli

ASD Santa Maria: Favetta (20’ st Valerio Sciarra), Mirco Capobanchi, Ogierhiakhi (39’st Rinalduzzi), Maa Boumsong, Gagliano, Colafigli, Capasso (32’st Manuel Capobianchi), Ciceroni, Danso, Danilo Sciarra, Ammiraglia (1’st Camara). A disp: Carbonara. All. Moreno Passarani

Arbitro: Battilocchi di Rieti

Reti: 7’ pt Facchini, 20’ pt Polletti, 27’ pt e 38’ pt Danso, 3’ st Ciceroni, 39’ st S.Colletti

Ammoniti: Ricci, Armagno, F.Colletti, Gagliano

Angoli: 2-2

© RIPRODUZIONE RISERVATA