Rieti, beach Volley, a Contigliano
incoronati i vincitori, gli incassi
per un campo polivalente

Giovedì 20 Luglio 2017 di Christian Diociaiuti
Una fase della premiazione
RIETI – Si è chiuso il torneo di beach volley di Contigliano, il 4vs4 misto che ha portato a piazzale degli Eroi tanti appassionati e spettatori. Hanno vinto gli U.C. Diamoli 2.0, una squadra che da sempre partecipa al torneo contiglianese, composta Andrea e Francesco Poles, Massimiliano Scappa, Sara Padronetti e Andrea Chiarini Petrelli. Un match tiratissimo, giocato al meglio delle 5 contro gli All Blacks, capitanati da Federica Renzi. Gara che vede andare sotto 2-0 gli All Blacks, capaci di riportarsi sul 2-2. La grinta degli U.C. Diamoli 2.0 rende la gara spettacolare ed è proprio la squadra dei Poles a vincere il set ed aggiudicarsi il trofeo. Premi ai vincitori e alle primissime classificate; gli incassi del torneo serviranno per allestire una struttura sportiva a Contigliano.


LA SODDISFAZIONE
“Premetto che nell’ultima sera di gara la piazza era piena come non mai – dice Simone Salustri, del Centro Giovani Contigliano – quest’anno la gente ha risposto meglio degli anni precedenti. Tre anni bellissimi fino ad ora da quando rappresento questa associazione. Ogni anno arriviamo con la paura di non essere all’altezza dell’anno precedente. Ventidue squadre sono davvero molte e altrettante sono le difficoltà gestionali di un torneo del genere. C’è tanto lavoro e tanta fatica. Ma poi vedi i risultati. Voglio ringraziare tutti i ragazzi iscritti all’associazione che hanno dato un contributo notevole e non si sono mai tirati indietro; mi sento davvero fortunato a rappresentare un gruppo del genere. L’amore per il paese ci porta ogni anno a fare  di più e a ripagarci di mille sforzi Da oggi saremo già a lavoro per lo smantellamento del campo, pronti per allestire la taverna all’Assalto al castello. L’incasso di questo torneo ci porta a guardare con molta tranquillità all’avvenire di questa associazione, facendo sì che il progetto di donare a Contigliano una struttura sportiva polivalente, sia molto più che un progetto a data da definirsi”.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma