Estorsione e rapina ai danni di una donna, condannato a 4 anni di reclusione

Estorsione e rapina ai danni di una donna, condannato a 4 anni di reclusione
2 Minuti di Lettura
Sabato 9 Gennaio 2021, 11:56

RIETI - Personale della Stazione Carabinieri di Cittaducale, questa mattina, in ottemperanza di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti, ha arrestato P.A. classe 1977, per i reati di estorsione e rapina.

Era l’agosto del 2012 quando l’uomo, domiciliato in Cittaducale, di professione carrozziere, era stato denunciato da una ragazza reatina per estorsione. L’uomo, a fronte di una sua intermediazione in un risarcimento assicurativo di cui la ragazza aveva beneficiato in occasione di un incidente stradale, dopo il suo pagamento, aveva preteso, con crescenti minacce e illecite pressioni, ulteriori somme di denaro via via ottenute dalla donna, sino ad arrivare a danneggiarle l’auto, dallo stesso precedentemente riparata.

P.A. per quei fatti, che già nel 2013 lo fecero finire in custodia cautelare agli arresti domiciliari, oggi, a seguito di avvenuta condanna, è nuovamente finito in manette e questa volta dovrà scontare 4 anni e 15 giorni di detenzione presso la Casa Circondariale di Rieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA