Rieti, adolescente aggredita sul bus
da un bullo finisce in ospedale
I genitori: «Sporgeremo denuncia»

Giovedì 27 Settembre 2018 di Emanuele Laurenzi
RIETI - In ospedale per colpa di un bullo che l'ha picchiata sul bus che la riportava a casa da scuola. E' quello che è accaduto ad una ragazzina adolescente, aggredita mercoledì nel primo pomeriggio nella zona di Poggio Bustone.

Un ragazzo poco più grande di lei l'ha colpita con calci e pugni, causandole lividi alle braccia, graffi e dolori allo stomaco: ferite giudicate guaribili in 5 giorni, ma che hanno fatto precipitare la giovane nel terrore.

«Da tempo ci sono episodi di insulti e di bullismo e il colpevole è sempre lo stesso» denunciano i genitori, che aggiungono: «Non era mai arrivato a tanto e noi non possiamo tollerare certi episodi. Sporgeremo denuncia».

IL SERVIZIO COMPLETO SU IL MESSAGGERO
EDIZIONE DI RIETI IN EDICOLA
DOMANI, VENERDIì 28 SETTEMBRE
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi