Rieti, la Spes Poggio Fidoni cade
sul campo dell'Accademia 3-2:
«Disattenti a inizio e a fine gara»

Domenica 16 Settembre 2018 di Andrea Giannini
Angelo Brucchietti, autore di una doppietta (Foto Meloccaro)
RIETI - La terza giornata di Promozione termina nel peggiore dei modi per la Spes Poggio Fidoni, sconfitta per 3 a 2 in casa dell’Accademia calcio Roma.

I ragazzi di mister Donati dopo tre giornate non trovano i tre punti. Anche la gara non viene presa nel modo giusto, 2 a 0 a metà della prima frazione di gioco ma come sempre lo spirito e la voglia di recuperare ci sono e si vede. Intorno al 30' infatti, sigla il primo gol il solito Brucchietti che da un cross di Dionisi colpisce di testa. Nella seconda frazione di gioco, la spes scende bene in campo, creando molte azioni da gol fino a trovare il pareggio. Da attaccante aggiunto Brucchietti realizza la sua doppietta personale sempre di testa. Tre reti in altrettante gare di campionato: difensore centrale col vizio del gol. Il match sembra concludersi sul 2 a 2 ma a pochi minuti dal termine l’Accademia calcio Roma sigla il suo terzo gol.

«Ho visto i ragazzi molto bene fisicamente ma poco attenti come sempre ad inizio e nel finale gara - afferma il ds Massimo Lattanzi – potevamo portare a casa il pareggio ma il mister voleva portarla a casa mettendo più attaccanti. Domenica, in casa devono arrivare i primi tre punti».

Fra tre giorni altro impegno fuori casa, il terzo di fila: c'è da difendere il 2-0 nel turno preliminare di Coppa Italia di Promozione sul campo dell'Aurelio. Poi si penserà a preparare bene la sfida interna con il Licenza di domenica prossima. Ultimo aggiornamento: 14:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se anche gli oppositori gioiscono per l'assoluzione della sindaca

di Simone Canettieri