Poker dell'Amatrice in casa contro il Fidene, doppiette di Lazzaro e Cano Moreno. Foto. Bucci: «Buon approccio»

Poker dell'Amatrice in casa contro il Fidene, doppiette di Lazzaro e Cano Moreno. Foto. Bucci: «Buon approccio»
di Marzio Mozzetti
3 Minuti di Lettura
Domenica 3 Ottobre 2021, 18:59 - Ultimo aggiornamento: 19:16

RIETI - L’Amatrice strapazza il Fidene per 4-0 al debutto in campionato: tra le mura del Tilesi l’undici di mister Bucci è implacabile: il Fidene, in dieci per buona parte del secondo tempo, non riesce a controbattere.

 

La gara

L’Amatrice Calcio cala il poker in casa e parte alla grande nella prima gara del campionato. Primo tempo di assoluto agonismo: si comincia con il piede sull’acceleratore con il gol di Lazzaro che con un pallonetto supera Paganucci al 3’. L’Amatrice non si ferma e al 12’ arriva la seconda rete: pregevole cross di Cenfi dalla sinistra che trova pronto per l’incornata l’accorrente Cano Moreno. Ancora Cano Moreno trova il tris al 16’ colpendo di testa la ribattuta del portiere sul tiro di uno scatenato Lazzaro. Subito dopo, tiro del Fidene che scalda i guanti a Pantarotto. Cano Moreno sfiora la tripletta personale servito da Tiengo al 23’ ma la palla finisce sulla traversa. Al 29’ un potente tiro di Magurno impegna Pantarotto. Dopo un tiro di Pietrangeli al 40’ si chiude la prima frazione.
Il secondo tempo è segnato dall’espulsione di Magurno all’8’: una gomitata ad un giocatore dell’Amatrice lanciato a rete è fatale: rosso diretto. Il secondo tempo scorre veloce e al 38’ Foti trova quasi il gol della bandiera per il Fidene. Ma l’Amatrice sigilla il risultato al 40’ con Lazzaro che sigla anche lui la sua personale doppietta e porta a 4 il numero delle reti per gli amatriciani vittoriosi davanti ai loro tifosi alla prima di campionato.

Il tecnico

«Buon approccio alla gara – spiega mister Romeo Bucci – siamo entrati convinti e determinati, riuscendo a fare le giocate che proviamo in settimana. Qualche calo di tensione e nel secondo tempo abbiamo forse concesso troppo. Forse avremmo dovuto chiuderla prima, ma è stata una buona prestazione e si è vista la voglia di lottare e vincere per questa maglia. La vittoria la dedichiamo a Simone Gianfelice, nostro giocatore che in settimana si opera alla spalla: speriamo di averlo a disposizione presto».

Il tabellino

Amatrice Calcio: Pantarotto, Attanasio (15’ st Cafini), Cenfi, Scotta, Jurado, D'Amelia, Pietrangeli S. (15’ st Pirozzi), Funes (30’ st. Roselli), Tiengo (15’ st. Pietrangeli T.), Cano Moreno, Lazzaro (40’ st D’Ippolito). A disp: Di Gennaro, Brucchietti, Rendina, Cafini, Colangeli. All. Bucci

Fidene: Paganucci, Pastorelli, D. Caggia, Diaco (30’st Martini), Bandiera (35'st Negro), Proietti Checchi (35’st Foti), Magurno, Pasi, Novelli (15’st Marchionni), Giuliani, A. Caggia. A disp. Rossi, Barricelli, Autarello, Di Iorio. All. Faggetti 

Reti: 3' pt e 40' st Lazzaro, 12' e 16' pt Cano Moreno

Arbitro: Andrei Baciu (Tivoli). Assistenti: De Palma (Tivoli), Imbimbo (Tivoli).

Note: Ammoniti: Funes (A), Bandiera, Pasi, Giuliani, Diaco (F) Espulsi: 8’ st Magurno (F)

© RIPRODUZIONE RISERVATA