Affluenza in calo rispetto al primo turno: alle 19 ha votato il 33,38%

È stata del 33,38% l'affluenza rilevata alle ore 19 in 67 dei 75 comuni chiamati alle urne per i ballottaggi per le elezioni comunali sulla base dei dati raccolti dal Viminale. Al primo turno l'affluenza era stata del 42,82%. Dunque il calo è stato di oltre 9 punti percentuali.Il dato non tiene conto dei risultati della Sicilia e del III municipio della Capitale, gestiti direttamente dalla Regione e dal Comune di Roma.

L'affluenza nel Lazio. 
È in netto calo l'affluenza al ballottaggio a Viterbo rilevata alle 19 rispetto a quella del primo turno. Il dato di oggi è del 32,74%, contro il 45,23% del 10 giugno. Anche nelle altre sette città del Lazio la percentuale dei votanti alle 19 è più bassa di quindici giorni fa: ad Anagni è del 38,31% (contro il 55,81% del primo turno), ad Aprilia 32,16% (42,14%), a Fiumicino 30,03% (40,25%), a Formia 38,23% (48,19%), a Pomezia 26,43% (38,25%), a Santa Marinella 32,82% (46%) a Velletri 37,18% (46,73%).


Ecco l'affluenza alle ore 12 in 11 dei 14 capoluoghi chiamati al ballottaggio sulla base dei dati elaborati dal Viminale. SONDRIO 19,50% (primo turno 21,87) - IMPERIA 18,25 (22,29) - MASSA 17,73 (19,27) - SIENA 19,45 (21,50) - PISA 20,87 (20,15) - ANCONA 14,24 (17,63) - TERNI 15,00 (18,47) - VITERBO 14,45 (19,74) - AVELLINO 14,12 (20,86) - BRINDISI 14,32 (20,53) - TERAMO 15,41 (20,73) 
Domenica 24 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-24 14:16:11
Esempio di civiltà.
QUICKMAP