L'allarme dei 5Stelle per un en plein Lega

di Mario Ajello
Elezioni «antipasto». Così Matteo Salvini definisce i ballottaggi di oggi delle comunali. Antipasto di che cosa? Del vero boccone che, per la Lega, da domani, una volta certificato che i 5Stelle non avranno quasi toccato palla e che il Carroccio avrà asfaltato la sinistra in alcune sue roccaforti (Pisa la più sicura, ma anche a Siena si tenta il colpaccio), sono proprio gli alleati di governo. Ecco, oggi M5S e Lega combattono separatamente o aiutandosi più o meno sotto banco contro la sinistra nei...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 24 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 12
QUICKMAP