«Sei troppo grassa», tredicenne vittima dei bulli si butta dal terrazzo

Sabato 22 Febbraio 2020
«Sei troppo grassa», tredicenne vittima dei bulli si butta dal terrazzo

Si butta dal balcone, a 13 anni. «Mi dicevano: sei troppo grassa», confida la ragazzina ai soccorritori del 118. Un'altra vittima del bullismo, questa volta a Cesena. La ragazzina frequenta la seconda media, racconta il Corriere Romagna, non aveva mai parlato a nessuno dei compagni che la prendevano in giro e della sua sofferenza. In apparenza sembrava ben inserita nella classe. 

Bambina bullizzata dalla coetanea spiazza tutti, pubblica sul giornale una lettera per S.Valentino

Poi il volo dal terrazzo di casa. Sono subito intervenuti i soccorritori del 118, la ragazza ha detto che voleva togliersi la vita perché vittima di bullismo: «Mi dicono che sono troppo grassa». La ragazza è adesso sotto cura all'ospedale Bufalini e seguita dagli specialisti sotto il profilo medico e psicologico. La procura dei minori ha aperto un'inchiesta, si ipotizza l'istigazione al suicidio.

Bullismo, il 7 febbraio la Giornata nazionale: ne è vittima il 50% dei ragazzi dei ragazzi tra gli 11 e i 17 anni

Un altro adolescente finito nel mirino dei bulli  e che prova a suicidarsi. E ancora una volta ragazzi vittime del body-shaming, le offese sul corpo troppo grasso o troppo magro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA