Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Moria di tartarughe sulle spiagge pesaresi
In pochi giorni recuperate quattro carcasse

Moria di tartarughe sulle spiagge pesaresi In pochi giorni recuperate quattro carcasse
1 Minuto di Lettura
Martedì 28 Ottobre 2014, 17:15 - Ultimo aggiornamento: 17:39
GABICCE (Pesaro e Urbino) - Altre due carcasse di tartaruga “caretta caretta” ritrovate sulle coste pesaresi. Che fanno salire a 4 l’allarmante totale degli ultimi giorni.

I due esemplari, lunghi all'incirca 30 e 60 centimetri, sono stati recuperati dagli uomini della Guardia costiera di Pesaro lungo il litorale di Gabicce e affidati alle analisi del servizio veterinario Asur. Le due carcasse si aggiungono a quelle recuperate sabato scorso, poco lontano, e lunedì, nelle vicinanze del porto di Pesaro. Ritrovamenti avvenuti dopo la violenta mareggiata dei giorni scorsi.

Si informano tutti i cittadini che la segnalazione di animali spiaggiati deve essere indirizzata alle Capitaneria di Porto- Guardia Costiera di zona, anche telefonicamente. In questo modo sarà tempestivamente attivata la catena operativa creata dal Ministero dell'Ambiente e dal Ministero della Salute per il recupero e lo studio sugli animali che spiaggiano sulle nostre coste.
© RIPRODUZIONE RISERVATA