Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vittoria annegata a Torre Annunziata, la mamma indagata per abbandono di minore. Nessuna irregolarità da parte dello stabilimento

Un atto dovuto, che servirà per far proseguire le indagini sulla vicenda che ha ancora diversi aspetti da chiarire

Vittoria annegata a Torre Annunziata, la mamma indagata per abbandono di minore. Nessuna irregolarità da parte dello stabilimento
di Dario Sautto
2 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Giugno 2022, 18:30 - Ultimo aggiornamento: 18:35

Domani sarà conferito l'incarico per l'autopsia sul corpicino di Vittoria, la bimba di 5 anni morta annegata sabato pomeriggio sul litorale oplontino. La Procura di Torre Annunziata (procuratore Nunzio Fragliasso, sostituti Giuliano Schioppi e Bianca Maria Colangelo) ha iscritto nel registro degli indagati il nome di Mina, mamma della bambina, con l'accusa di abbandono di minore.

Vittoria annegata a Torre Annunziata, in Italia mancano i bagnini: 30-40% in meno, contratti pirata e caos regole

 

Vittoria, la mamma indagata per abbandono di minore

Un atto dovuto, che servirà per far proseguire le indagini sulla vicenda che, al momento, ha ancora diversi aspetti da chiarire. Dalla mancata vigilanza alla bimba, sfuggita per decine di minuti, all'allarme lanciato dopo tempo e alle ricerche, forse, partite con ritardo e concentrate in spiaggia per il timore di un rapimento.

 

Non sono emerse irregolarità dal punto di vista della sicurezza da parte del Lido Risorgimento, l'autopsia chiarirà anche l'ora esatta del decesso, avvenuto probabilmente per annegamento oppure a causa di un malore. La sua scuola, intanto, ga sospeso tutte le attività in segno di lutto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA