Marito organizza stupro di gruppo sulla moglie: si stavano separando. Arrestato professionista

Giovedì 21 Novembre 2019 di Enrico Chillè
Stupro di gruppo, arrestato il marito della vittima: «Violenze sulla donna e sul figlio»

Un uomo di 40 anni è stato arrestato con l'accusa di aver organizzato uno stupro di gruppo ai danni della moglie, da cui si stava separando. Sull'uomo pende anche l'accusa di maltrattamenti ai danni del figlio. È accaduto a Colico (Lecco), nei pressi del confine con la provincia di Sondrio. Come riporta Il Giorno, l'uomo è un noto professionista della zona, spesso impegnato in trasferte di lavoro: a denunciarlo è stata proprio la moglie, una giovane donna straniera. Sulla vicenda indagano i magistrati della Procura e del Tribunale dei minori di Milano, che hanno chiesto e ottenuto un mandato di cattura.

Bimba rapita dal patrigno e trattata come schiava sessuale: dagli stupri nati 9 figli

Lo choccante fenomeno mondiale delle spose bambine, 33 mila al giorno
 

L'uomo, al momento, si trova in carcere a Pescarenico, sorvegliato costantemente per evitare che altri detenuti possano aggredirlo. Dopo la denuncia della moglie, ricca di particolari, gli inquirenti hanno avviato altre indagini e raccolto diverse prove, fino a giungere all'arresto dell'uomo.

Il figlio della coppia, che sarebbe vittima di maltrattamenti da parte del padre, è un bambino che frequenta le elementari. Insieme all'uomo ci sono altri indagati, che avrebbero partecipato allo stupro di gruppo, ma i magistrati mantengono il massimo riserbo.

Ultimo aggiornamento: 22 Novembre, 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma