Latina Scalo, tenta due rapine e palpeggia una commessa: arrestato

Mercoledì 15 Gennaio 2020
Ha tentato una rapina in un negozio di abbigliamento di Latina Scalo, ha aggredito e palpeggiato una commessa e poi ha cercato di mettere a segno un altro colpo in un'agenzia vicina. Il rapinatore è stato pero arrestato tempestivamente dai carabinieri del Nucleo radiomobile, coadiuvati dai militari di Terracina. Tutto è accaduto nella serata del 14 gennaio. L'uomo, 29enne di nazionalità nigeriana, in Italia senza fissa dimora, nel primo esercizio commerciale ha cercato di impossessarsi dell'incasso ma non è riuscito nell'intento a causa della reazione della dipendente. A quel punto ha afferrato per il braccio la donna e l'ha scaraventata con la testa sulla cassa, l'ha palpeggiata e poi è scappato. Si è quindi diretto in un'agenzia assicurativa attigua e anche lì ha minacciato un'impiegata intimandole di consegnare il denaro, ma la reazione della donna e l'arrivo del titolare lo hanno costretto alla fuga. L'uomo si è dileguato a piedi ma poco dopo è stato individuato dai carabinieri alla stazione ferroviaria. E' stato arrestato per tentata rapina, lesioni personali e violenza sessuale.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua