Roma, auto investe e uccide anziano al Gianicolense: forse l'autista ha avuto un malore

Mercoledì 15 Gennaio 2020
Roma, morto 89enne investito al Gianicolense: forse un malore per l'autista

Un anziano di 89 anni è morto dopo essere stato investito ieri in via Casetta Mattei a Roma da un automobilista di 78 anni, alla guida di una Fiat Panda. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale del gruppo Marconi. Sia il conducente che il pedone sono stati trasportati all'ospedale San Camillo.

LEGGI ANCHE Roma, da Corso Francia alla Tuscolana: è strage di pedoni

Il conducente dell'auto, forse colpito da un malore, è stato trasportato in ospedale in codice giallo mentre il pedone investito è stato soccorso in codice rosso. L'89enne è deceduto poi nelle ore successive. Sono in corso le indagini per stabilire se il pedone fosse o meno sulle strisce pedonali, nelle vicinanze del punto in cui è avvenuto l'incidente.

Ultimo aggiornamento: 17:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi