Affare Neymar, Dybala aspetta una chiama dal Psg. Inter, ufficiale Sanchez. Imbula: Lecce

Giovedì 29 Agosto 2019 di Eleonora Trotta
Dybala
Con Neymar verso il ritorno al Barcellona, il Psg prepara l'assalto a Dybala. L'eventuale ingaggio di Dembele nell'ambito dell'affare O Ney, non esclude infatti l'arrivo di un altro attaccante a Parigi come l'argentino bianconero, ai margini della squadra di Sarri. «Il futuro di Paulo? La domanda è per Fabio Paratici - ha spiegato Nedved a SkySport, in occasione dei sorteggi di Champions League -. Finché il mercato è aperto si lavora in entrata e uscita. Icardi? Pensiamo ai nostri giocatori». Non proprio una smentita, considerando che a Montecarlo era presente pure Javier Zanetti.  «Aspettiamo la fine del mercato e vediamo di trovare la soluzione che andrà bene per tutti - la replica del vicepresidente del club interista-. Icardi in prestito? Sì, sì, sì... Sapete qual è la linea della società. Mancano pochissimi giorni, cerchiamo di migliorare sempre la squadra. Se sarà nella lista Champions? Non abbiamo ancora parlato, mancano ancora dei giorni alla fine del mercato, poi si faranno tutte le valutazoni del caso». La Juve resta la prima scelta dell'ex capitano nerazzurro, a lungo corteggiato in questa sessione pure da Napoli e Monaco. A proposito di attaccanti, l'Inter ha ufficializzato il tesseramento di Sanchez in prestito fino al 2020, mentre Simeone Jr dice sì al Cagliari che supera così la rivale Sampdoria. I blucerchiati si consolano con Rigoni. Tutto confermato anche sul fronte Defrel: il francese lascia la Roma e torna al Sassuolo (prestito oneroso a 3 milioni con obbligo di riscatto a 12). Chisura su Laxalt, d'accordo con il Torino, e Imbula: il centrocampista dello Stoke City è atteso a Lecce per visite e firma. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma